Hai un’attività ben avviata e hai deciso di sfruttare il Web per accrescere le tue entrate aziendali, oppure hai fiutato una nicchia di mercato e hai creato il tuo piccolo business digitale. In entrambi i casi hai scelto di aprire un e-commerce per vendere online prodotti o servizi, un buon modo per iniziare. In questo articolo, scopriamo insieme alcune strategie per aumentare le vendite sul tuo e-commerce.

Se desideri generare vendite importanti infatti, realizzare un sito ecommerce non è sufficiente. Devi fare in modo che il tuo shop online effettivamente sia visibile, i clienti arrivino e completino un acquisto.

Quando apri un’attività, il primo step da compiere è fare in modo che i tuoi potenziali clienti sappiano della tua esistenza. Lo stesso vale per un sito internet: servono tecniche e idee per migliorare la visibilità e convogliare clienti da ogni parte del Web proprio verso la tua piattaforma di shopping.

Ecco quindi alcune idee per dare nuova linfa al tuo business.

5 strategie per aumentare le vendite sul tuo e-commerce

1. Sfrutta il potere del posizionamento su Google con una strategia SEO efficace

Fare un buon lavoro di SEO è fondamentale per posizionare il tuo sito sui motori di ricerca, creare un buon numero di visite e aumentare le vendite sull’ecommerce. Con il termine SEO si indicano tutte quelle attività finalizzate a ottimizzare una pagina Web per la lettura e l’analisi del motore di ricerca, come Google o Bing.

Questo servirà per posizionare correttamente il tuo e-commerce sulle query di ricerca che i tuoi utenti potrebbero digitare per trovare i prodotti o i servizi che offri, aumentando sensibilmente la probabilità generare una vendita sul tuo shop.

Se vuoi posizionare il tuo shop online in prima pagina su Google, scopri il nostro servizio di SEO e posizionamento siti web.

2. Pay per Click con AdWords (e non solo)

Il traffico a pagamento può essere uno dei modi migliori per generare rapidamente traffico sull’e-commerce e aumentare le vendite. Se fatto correttamente, investire una somma di denaro in campagne Pay per Click su AdWords può portarti in cima ai risultati di ricerca (SERP) dei tuoi clienti, portare al massimo la visibilità e generare un ritorno interessante.

Se vendi un prodotto innovativo o particolarmente efficace sui social network (come un prodotto B2C) valuta di sfruttare le Facebook Ads per pubblicizzare tra gli utenti targettizzati il tuo business e portarli verso il tuo e-commerce.

3. Sfrutta il retargeting

Ok, non tutti i clienti che accederanno al tuo sito Web potrebbero essere immediatamente intenzionati a comprare subito. Forse hanno visto i tuoi prodotti dal loro smartphone sulla metro, in pausa pranzo o in coda dal medico. Acquisteranno volentieri più tardi, in un momento di calma.

Per non farti scappare questa opportunità di vendita riporta gli utenti al tuo e-commerce sfruttando il remargeting (o retarketing), una forma di pubblicità che si ripropone a chi ha visionato un sito internet senza realizzare un acquisto o una conversione.

Mentre i tuoi clienti navigheranno altri siti, i social network o guarderanno un video su YouTube, la tua pubblicità retargeting li intercetterà ricordandogli i prodotti che hanno visto sul tuo e-commerce, aumentando le probabilità di generare altre vendite.

4. Cura la presenza sui Social

I social network fanno parte della nostra vita e di quella dei tuoi clienti, tienilo bene a mente. Lavorando sull’immagine e sulla promozione dei tuoi prodotti sui principali social (Facebook, Instagram, Twitter, Pinterest, ecc.) avrai un’altra freccia da scoccare per spingere le vendite sull’e-commerce.

Alcuni siti web incentrano le proprie strategie di vendita partendo proprio dai social network, intercettando nicchie di pubblico targettizzate e ben disposte a comprare i loro prodotti.

5. Sfrutta le Newsletter e l’E-mail Marketing

Proporre una newsletter è un metodo efficace per coinvolgere attivamente un internauta che ha visitato il e-commerce e ha deciso di lasciarti il suo indirizzo e-mail, trasformandolo da utente in cliente fidelizzato.

Crea una solida campagna di e-mail marketing, spedendo periodicamente consigli, idee regalo, la top 10 dei prodotti acquistati, stimolando i tuoi clienti a comprare in determinati periodi dell’anno o offrendo offerte e promozioni.

L’invio di email è anche uno degli strumenti più utilizzati ed efficaci per recuperare un carrello abbandonato. Molti consumatori online tornano per completare un acquisto dopo aver ricevuto una mail contenente un memorandum o uno sconto sui prodotti presenti nel carrello. Uno strumento che non potrà che aumentare le vendite del tuo e-commerce.

Vuoi aumentare le vendite del tuo e-commerce?

Il nostro team di professionisti può aiutarti a creare la strategia più adatta per aumentare le vendite sul tuo e-commerce

Ti piacerebbe ricevere un preventivo senza impegno?

Compila il modulo di contatto per avere maggiori informazioni, ti risponderemo immediatamente!

Compila il modulo qui sotto per un preventivo su misura

Ricevi preventivi e consulenza gratuita dai nostri esperti

Dichiaro di avere preso visione e accettato la normativa privacy di Togo Web per il trattamento dei dati inseriti in questo modulo.